Come funziona il VoIP?

come funziona il VoIP

By Brian Martin on January 11, 2016 in Comunicazioni, Tecnologia, VoIP

Da che mondo è mondo, i progressi tecnologici hanno portato con sè miglioramenti nella vita quotidiana. Durante il corso della storia, la società ha accettato verità come: l’energia elettrica è più potente di una candela, le auto sono più comode e veloci di un cavallo e l’email è più efficiente di un telegramma. Noi di Blueface, come ha fatto l’umanità nel corso della storia, crediamo nei cambiamenti e nel progresso della tecnologia. La nostra innovazione consiste nell’offrire alle aziende un modo di comunicare nuovo e tecnologicamente avanzato attraverso sistemi di telefonia VoIP.

Il termine VoIP è l’acronimo per definire Voice over Internet Protocol, che significa semplicemente inviare la propria voce attraverso il protocollo internet. Questa “nuova” tecnologia ha cambiato completamente il modo di comunicare, rendendo obsolete le linee tradizionali che viaggiano su cavo di rame. Tali linee analogiche trasformano il segnale audio in impulsi elettrici che rendono necessarie le canoniche linee telefoniche che compongono la rete telefonica tradizionale (PSTN). Questo è stato l’unico modo con cui poter comunicare, fino alla recente invenzione del sistema VoIP.

Invece di convertire i segnali audio in impulsi elettrici, come in una tradizionale telefonata, il VoIP trasforma la voce in un codice binario. La voce non diventa altro che pacchetti dati costituiti da una serie di 1 e 0.

Questi pacchetti dati vengono trasmessi al dispositivo di ricezione nella forma di pacchetti di rete, i quali sono composti da headers e payloads. Gli Headers contengono informazioni sulla destinazione della chiamata e tale informazione viene utilizzata dall’hardware per capire a quale telefono in tutto il mondo si sta tentando di connettersi. I payloads invece contengono la voce digitalizzata che viene estratta al momento dell’arrivo a destinazione dal software che gestisce il telefono VoIP, in modo tale che possa essere ascoltata dal vostro interlocutore.

Si può pensare agli headers come al conducente di un furgone che porta le merci a destinazione e ai payloads come al carico da portare al destinatario.

A questo punto vi starete chiedendo: “Come fanno i telefoni VoIP e quelli tradizionali a comunicare tra loro? Non tutti i telefoni al mondo possono effettuare chiamate VoIP”.

Nonostante tutti gli sforzi di Blueface per portare ovunque la tecnolgia VoIP, è vero, avete assolutamente ragione, non tutti i telefoni nel mondo utilizzano la tecnologia VoIP…quindi vi starete chiedendo: come fanno a comunicare tra loro? La risposta a questa domanda è in un dispositivo chiamato gateway multimediale il quale riesce a mettere in contatto diverse tecnologie e farle comunicare tra loro.

Quando una chiamata è originata da una particolare tecnologia, ma viene ricevuta da un formato diverso, questa viene trasformata attraverso un gateway multimediale, che riconosce i differenti formati e li transcodifica in entrambe le direzioni da VoIP a PSTN oppure da PSTN a VoIP. In sostanza, tramite tali gateway non importa quale tecnologia tu stia usando perchè potrai sempre comunicare con chiunque.

Da quando le velocità di connessione sono migliorate, il VoIP è diventato a tutti gli effetti uno standard per aziende, per la pubblica amminstrazione e per utenti privati, offrendo una qualità migliore delle chiamate, tariffe concorrenziali e funzionalità avanzate.

Ecco una breve spiegazione su come funziona il VoIP. Se desiderate ricevere maggiori informazioni sui vantaggi che il VoIP potrebbe portare al vostro business, date un’occhiata al nostro sito e al nostro sistema di centralino PBX in Cloud.

Per maggiori informazioni, contatta Blueface al numero +39 0662277630 o lascia qui i tuoi dati e un nostro esperto ti contatterá all’orario da te indicato; in alternativa se preferisci, scrivici sulla nostra live chat.

 

Iscriviti alla nostra Newsletter

* campo obbligatorio